Alessandro Tammelleo

2017

Alessandro Tammelleo si è brillantemente diplomato in oboe presso il conservatorio di musica “J.Tomadini” di Udine, e si è successivamente perfezionato presso l’Accademia Europea di musica di Como, a cui sono seguiti diversi corsi di perfezionamento in Italia e all’estero.

Nell’anno 2002 si è laureato con il massimo dei voti al D.A.M.S. (Università degli studi di Udine – indirizzo musicologico) discutendo la tesi “Gli strumenti ad ancia a Udine tra Cinque e Seicento”.

Ha studiato composizione e direzione corale nel medesimo conservatorio udinese sotto la guida dei m° Antonio Piani ed Ezio Rojatti, approfondendo la direzione con vari stages guidati da docenti di fama internazionale.

E’ fondatore e coordinatore della scuola di musica “Gemusica” di Gemona del Friuli e della “Casa della musica” di Udine, ma alle spalle di questa esperienza è da diversi anni insegnante di educazione musicale in varie scuole materne e primarie del Friuli Venezia Giulia.

Suona stabilmente con il quartetto C.I.M.A. con il quale ha svolto attività concertistica in Italia e all’estero.

Ha collaborato con svariate associazioni ed istituzioni: FAI, “Amici del teatro di Treviso”, “Arturo Toscanini” di Treviso, “Piccolo teatro città di Udine” , teatro “Giovanni da Udine”, “Amici della musica”, e ha suonato con l’orchestra internazionale dell’ “Alpe Adria”, l’orchestra “Jacopo Linusso”, il “Claviere ensemble”, l’orchestra “Bertrando d’Aquileia”,la “Daphne chamber orchestra”, l’Orchestra Dolomiti Symphonia, l’Orchestra sinfonica Audimus…

Ha collaborato con l’Istituto regionale di ricerca educativa come docente formatore nel progetto “Tecnologia e Scienza” curando aspetti della costruzione degli strumenti musicali.

Nel 2003 è stato chiamato dall’associazione “Mozartina” ad incidere un CD con musiche del m° Canciani e nel febbraio 2010 con l’orchestra a fiati “S.Paolino” di Aquileia.

Negli anni ha diretto diversi cori, tra cui il coro Santa Cecilia di Pasian di Prato, il Coro Alpe Adria di Treppo Grande, il Coro S.Pio X di Udine, la “Corale fogolar” di Corno di Rosazzo, il Coro alpino “Montenero” di Cividale.

Dal 2016 dirige il coro alpino “Monte Bernadia” di Tarcento e dal marzo 2017 il coro “Primavera ex allievi” dell’Istituto Zanon di Udine.

E’ presidente dell’associazione Musicologi dall’anno 2010.

 

Antonio Colussi  (Toni Colùs)

2009 – 2016

 

Antonio Colussi si è laureato in Pedagogia presso la Facoltà di Magistero dell’Università degli Studi di Trieste, ha studiato fagotto presso il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine, attualmente è Dirigente Scolastico dell’I.T. A. Zanon di Udine.

Ha diretto cori amatoriali di adulti e bambini., è membro del Comitato scientifico del Concorso internazionale di Cori  “C. A. Seghizzi” di Gorizia.

Ha pubblicato due raccolte di poesie in lingua friulana.

A tutti i Cori che ha drietto il m.o Colussi ha saputo sempre imprimere, come è stato scritto, “un tocco di signorilità e di aristocrazia, le interpretazioni dei vari brani sono sempre impregnate di pathos, di rara intensità, di forte emotività e partecipazione”.

Lascia un commento